Tortoreto

La proposta di un tour ciclo-turistico sportivo in Montain Bike prende spunto dalle molteplici risorse che offre Tortoreto e ha come finalità proporre una visione turistica SOSTENIBILE e DIVERSIFICATA del nostro bel paese che coniughi la voglia di fare sport a contatto con l’ambiente con la conoscenza del territorio e la migliore fruibilita’ dello stesso valorizzando il collegamento lido-paese-frazioni attraverso percorsi naturalistici diretti a divulgare e valorizzare oltre che al Lido e alla spiaggia mete ,attivita’ produttive e siti storici (foci del salinello , domus Muracche, Oasi naturalistica, Belvedere , Borgo Medioevale con il suo patrimonio culturale, gastronomia e produzione di prodotti tipici locali etc…)

Si parte dal nostro Hotel Europa prendendo la direzione Nord sulla pista ciclabile (attenzione ai pedoni e ai numerosi turisti che utilizzano la passeggiata per praticare jogging e altre attività sportive!!!) . Dopo 2,5km si prosegue sul ponte in legno sul fiume Salinello ed appena attraversato si scendere subito a sinistra sullo sterrato del lungofiume sino al ponte della ferrovia e della Nazionale Adriatica.

Si attraversa a piedi la Nazionale Adriatica e alla rotonda subito a dx sulla Fondovalle Salinello per circa 1,5 Km , passando davanti Acqua Park Ondablu ,si supera il ponte Autostradale di fronte allo stabilimento Las Mobili prima dell’abitato della frazione Salino girare a dx su via S.Pietro e dopo circa 100m di strada asfaltata girare a sx su sterrato da percorrere per circa 500 m per poi imboccare a dx , dopo circa 500m di stada asfalfata ,la strada imbrecciata via Valle Santa Maria che si inerpica sino ad intersecare l’inizio della strada dei Settecolli (attenzione agli ultimi 50 m da rampichino)

Si gira a sx e si percorrono circa 700/800 m sino a Colle San Giovanni dove , con molta attenzione , si prende a sx Via Fonte del Ceppo , uno sterrato inizialmente molto ripido , che porta , passando in mezzo a querce e ulivi , su via San Giuseppe dove dopo circa 100m si prende a sx un sentiero che costeggia Fosso Cavatassi sino a uscire su via Colli , dopo l’abitato della frazione Cavatassi. (gli ultimi 100 metri sono i piu’ difficili e faticosi del percorso perché con forte pendenza e su strada sterrata con solchi !!! si possono fare anche a piedi !!!!!!!! )

Si arriva finalmente alla bivio che interseca la provinciale che da Tortoreto porta a Corropoli e si gira a dx per Tortoreto Paese .Dopo circa 700 m deviare a sx su via Lucerna , strada imbrecciata che porta a scoprire la vista panoramica della costa, si gira su via Praga che si rimmette su via Badette da dove si scorge l’oasi naturalistica con il suo caratteristico laghetto.

Proseguendo si arriva all’incrocio di via XXIV Maggio ; si girare a destra e dopo 100 metri ci si immette a sinistra in via Orizzonti .Attenzione occorre subito il rampichino o scendere a piedi, per affrontare la dura salita che ci porta alla visuale di uno splendido Panorama a 360° dove si possono ammirare le vette del Gran Sasso Monti della Laga e giu’ fino alla Majella. Si torna indietro scendendo a piedi con prudenza . Alla fine di via Orizzonti si gira a destra su via XXIV Maggio.

Mantenendo la destra si entra finalmente al Centro Storico di Tortoreto paese.

Risalendo in senso unico la circonvallazione che dal Belvedere torna verso il centro storico ci si immettte a sinistra su un tratturo con forte pendenza da affrontare lentamente a piedi per 400 metri. Appena la strada torna pianeggiante ,dopo 150 metri ,prendere a destra un tratturo con erba alta che ci porta ad un vecchio casolare con vista stupenda. Costeggialo a sinistra e continuare a scendere verso i vigneti fino ad incrociare un tratturo a destra. Continuare fino a giungere al cancello dell’Oasi Naturalistica. Per attraversarlo e visitare l’Oasi contattare il numero 0861787055. Si riprede la bike a destra dell’Oasi per una ripidissima salita di 50 metri da affrontare a piedi . Dopo 100 metri circa ci si immette sulla stradina brecciata che costeggia il Cimitero. Dopo 200 metri ci si immette a destra sulla strada asfaltata che ci porta in basso velocemente fra tuortuosi tornanti ,passando accanto al sito archeologico della Domus Muracchi da visitare con guida dell’info Turismo di Tortoreto , .attraveriamo la SS 16 per tornare sulla pista ciclabile da prendere a destra per arrivare fino al nostro Circolo Tennis.

Il percorso è lungo circa 25 Km di media difficoltà e della durata di circa 210 minuti .

Chiunque fosse interessato a essere accompagnato in questo percorso cicloturistico , e in altri di differenti difficoltà e lunghezza , da quest’anno è attiva a Tortoreto Destinazione Abruzzo Bike&Land che con maestri federali offre questo servizio insieme ad affitto di mezzi e attrezzatura per chi ne fosse sprovvisto.